Fosse imhof depurazione

https://www.2mrappresentanze.it/immagini_pagine/15-12-2020/1608029321-71-.jpg


Le vasche Imhoff: struttura e funzionamento

Le vasche Imhoff si compongono di due comparti: una vasca superiore detta sedimentatore ed una inferiore, detta digestore, comunicanti grazie ad un’apertura sul fondo del sedimentatore.

In esso i solidi sospesi presenti nelle acque reflue, sedimentano e si depositano sul fondo. Queste, solo parzialmente chiarificate, si spostano successivamente nel digestore dove avverrà il processo di stabilizzazione biologica delle sostanze organiche sedimentate.

Il biogas che risulta da questo processo viene fatto fuoriuscire attraverso gli appositi sfiati presenti sul manufatto. Periodicamente inoltre, le sostanze mineralizzate, i fanghi e le sostanze flottanti, devono essere prelevate.

Dopo questo adeguato trattamento primario, le acque risultanti possono essere destinate ad una completa depurazione attraverso impianti di trattamento secondari appropriati come ad esempio, la fitodepurazione, i filtri percolatori e gli impianti di depurazione a fanghi attivi.

 


2M rappresentanze SRL  rappresenta e collabora con il marchio TELCOM nella zona di Roma e Provincia